bookland: viggiando tra i libri

amo leggere, è il mio passatempo preferito :) mi piace scrivere recensioni e condividere le mie opinioni

L'ottava nota

L'ottava nota - Rebecca Brandewyne Qui la recensione completa: http://bookland89.blogspot.com/2011/03/recensione-lottava-nota-di-brandewyne.html

L’Incipit della storia, narra la creazione di un potente libro magico, in un’isola dimenticata dagli uomini e anche da Dio, che racchiude conoscenze molto pericolose scritto da quello che sembra essere uno degli angeli caduti (almeno così sembra dalla descrizione).
A questo punto la storia si dirama, da un parte viene raccontato il percorso, segreto ed oscuro, che il libro compie nel corso dei secoli insieme ai personaggi storici, religiosi o mitologici che ne vengono in possesso e scoprono il significato di alcuni brani del libro, l’altra vi è il racconto delle avventure legate a personaggi dell’epoca moderna.
Uno di essi è un professore universitario di storia antica, amante dell’occultismo, che compie ricerche sulle sette come la classica Massoneria o dell’Abbazia dei Divini che ha origine con i Templari, di cui mai nessuno ha parlato, l’altra è sua figlia che dopo il misterioso omicidio del padre, riceve i suoi appunti ed assieme ad un bellissimo storico scozzese, inizia una ricerca per verificare se quello che diceva il padre era corretto e per avere vendetta sulla sua morte.
Di qui la caccia inizia, i due protagonisti sono costretti a nascondersi e a scappare, cercando però di decifrare il codice lasciato dal padre di lei che è la chiave per risolvere tutta la situazione.